Cerca
  • Marco Rimmaudo

Perché gli artisti azzerano i post di Instagram?





Probabilmente ti sarà capitato di visitare il profilo del tuo artista preferito e ritrovarti davanti ad una “pagina bianca”, vuoto, zero, nessun posto o forse uno.


Ti chiedi se hai sbagliato profilo, ma in realtà è proprio quello giusto.


Sei proprio di fronte ad un artista che ha deciso di azzerare il proprio profilo Instagram togliendo tutti i post presenti fino a quel momento. 

Ti starai chiedendo il perché.

È una tecnica molto usata oggi, comune fra le celebrities ed ancora di più fra gli artisti.

Dietro ad una scelta di “resettare” il feed, ci sono delle motivazioni molto precise.


Il principale motivo per cui avviene questo "reset" del feed è per annunciare un nuovo inizio, una nuova "Era" che inizierà e durerà per diverso tempo.


In questo modo sarà possibile concentrare la comunicazione solo sulla "New Era" evitando tutte le distrazioni possibili, aumentando la visibilità della stessa.

 Un profilo con milioni di followers riceve interazioni anche a post di oltre un anno prima, ed è per questo che viene presa la decisione di resettare il feed, per evitare di comunicare un'immagine "vecchia" e non fedele alla New Era.

 Potrebbero esserci scelte di look completamente distanti dalla precedente Era (precedente album ndr.), un concept diverso o un vecchio logo che per la nuova è stato rinnovato. Gli artisti guardano sempre avanti e quindi è bene comunicare un’immagine nuova e, tenendo le foto del vecchio feed, questo non sarebbe possibile. 
Oltre al fattore artistico però, ci sono anche delle motivazioni di business, mi pare ovvio no?


Nel lancio di una "nuova Era" vengono coinvolti diversi sponsor che contribuiscono al lancio, brand, prodotti che accompagneranno l’artista per tutto il periodo, a volte anche fino a due anni.


Per concentrare tutte le impressions sui nuovi brand ed evitare di dare visibilità a tutte le collaborazioni ormai terminate, vengono tolti i precedenti post.


Un’enorme quantità di impressions e reach che sicuramente fanno bene sia all’artista e sia al brand.


È quindi consigliabile questa “tecnica” anche per artisti che non hanno milioni di followers?


Assolutamente si.



L’impatto sarà minore solo nei dati di reach ma se volete dare una svolta ed un segnale netto di cambiamento, azzerare il feed è una tecnica che può fare al caso vostro. 




Ti è piaciuto l’articolo? 


Seguimi su INSTAGRAM

138 visualizzazioni0 commenti
 
Privacy Policy