Cerca
  • Marco Rimmaudo

Ed Sheeran ti ha menzionato: quanto porta un repost da 34M di followers?

Aggiornamento: 7 ott 2021




Ci sono tanti modi per crescere su Instagram, uno dei più efficaci - se fatto bene - è sicuramente il repost, capace di portare al tuo profilo un gran numero di followers.


Che cos’è un repost?


Un repost è un profilo che pubblica nel suo feed o nelle sue stories un tuo contenuto in modo da aumentarne la diffusione e ti tagga o rende visibile il tuo nome nel contenuto (è sempre meglio essere taggati però). 




Più persone guardano i tuoi contenuti, più possibilità avrai di essere seguito.




Ed Sheeran, il repost messo in palio sul suo profilo




Ed Sheeran per il lancio del suo nuovo singolo “Bad Habits” ha messo “in palio” repost sul suo feed instagram e sulle sue stories.


Per dare seguito al grande successo che il singolo stava avendo nelle classifiche, l’artista inglese ha deciso di organizzare un piccolo contest sul pezzo ed il vincitore avrebbero avuto la possibilità di essere repostato sui canali di Ed Sheeran.








Una visibilità non da poco visto che il solo profilo Instagram dell’artista conta (al momento della scrittura di questo articolo) 34 MILIONI di followers.


Il 24 agosto è stato annunciato il vincitore del concorso @officialtino____ con la sua cover di Bad Habits e così viene condiviso sia sul feed di Ed Sheeran sia sulle stories.


Un repost che chiunque vorrebbe avere, specie un artista emergente.


Ma quanto ha portato al giovane ed emergente artista questa menzione da parte di Ed Sheeran?


Il profilo di @officialtino____ parte con 742 followers circa, ad oggi ne conta 4.435.


I nuovi followers, togliendo i 742 già presenti, arrivati tra repost stories e feed sono 3.693, un bel numero per un profilo emergente ma che corrisponde solo allo 0,1% dei followers di Ed Sheeran. 






Prima e dopo il repost




Non molti, starete sicuramente pensando.



In questo caso la conversione dalla follower base di Ed e al profilo taggato ha funzionato davvero poco, vista la reach potenziale del post.


Non un grande successo dal punto di vista dei numeri, lo stesso è accaduto per altri menzionati nel concorso (2 e 3 posto), a loro ha portato qualche centinaia di follower e niente di più.


Cosa possiamo imparare




Ricevere un repost da un profilo enorme può essere una grande occasione, il profilo della giovane artista vincitrice si presentava in maniera molto disordinata e con pochi contenuti adatti, anche questo sicuramente non avrà contribuito al follow da parte dei fans dell’artista.


Perché il tasso di followers è stato così basso?


Quando si riceve un Repost bisogna tenere conto di tre importanti fattori:


- Contesto

- L’impatto del tuo profilo

- La followers base di chi ti ha repostato



Il contesto è importantissimo, se un repost avviene in una situazione in cui essere taggati non rappresenta un vero e proprio plus, il tuo tag passerà inosservato.


L’impatto del tuo profilo: valuta sempre quale potrebbe essere la prima impressione che fa il tuo profilo su un potenziale nuovo follower, ha dei buoni motivi per seguirti?

Perché dovrebbe farlo?


La followers base di chi ti ha repostato: il pubblico del profilo che ti ha repostato è importantissimo. Devi sempre valutare il tipo di audience a cui verrà sottoposto il tuo profilo, per valutare se effettivamente potresti avere il ritorno desiderato.


Anche se un profilo ha milioni di followers ed è importante, bisogna sempre valutare quanto può portarti un repost e se davvero può essere efficace.



Ti è piaciuto l’articolo? Hai qualche domanda? Puoi lasciarla qui sotto oppure contattarmi su Instagram @marcorimmaudo , sarò felice di risponderti. Se vuoi conoscere il mio lavoro e scoprire i miei clienti vai su www.marcorimmaudo.it




50 visualizzazioni0 commenti
 
Privacy Policy